Gec (x gli amici geccone)

La tua tragica morte ha lasciato in me un vuoto tremendo, difficile da colmare. Sicuramente dove ti trovi ora ci sono immense pianure di erba gentile senza spine e il silenzio tutt'intorno a te interrotto solo dal frullo di dorati fagiani.                                 Corri Geccone, corri; io voglio ricordarti per sempre cosė.