Bengalini

 

 
I bengalini sono uccellini asiatici facilissimi da allevare sia in gabbia che in voliera. Determinare il loro sesso in base al colore del piumaggio non è semplice in quanto, in cattività, si possono ottenere numerose mutazioni dello stesso.

Se stimolati da rumori e suoni fischiettano gioiosamente, anche se non hanno la capacità canora dei canarini.

I bengalini depongono 4 o 5 uova, ma spesso non portano a termine l’incubazione e abbandonano il nido per ricominciare la deposizione dopo pochi giorni.

L’alimentazione dei bengalini è molto semplice: semi per uccellini esotici, spighe di panico, mela o insalate non troppo acquose ( per esempio ottima è la cicoria).

La loro gabbia deve essere il più ampia possibile per consentire a questi graziosi amici un minimo di volo : la si può dotare di una vaschetta per il bagno in ogni stagione, purché si evitino repentini sbalzi di temperatura.