BASIL

BASIL

29.04.1994 – 29.11.2004

Quante cose potrei raccontare di te, di questi splendidi dieci anni che abbiamo trascorso insieme, quanti ricordi, quante carezze che talvolta pareva non gradissi.
Mi manca tutto di te.
Spero di avere un giorno il tuo perdono per la decisione di mettere fine alla tua vita che, a causa dell’insufficienza renale, più vita non era.
Nell’attesa di riabbracciarti sul ponte dell’arcobaleno, ti dedico i versi di una canzone che mi è rimasta nel cuore fin dal primo istante.

… Restami accanto, nel tempo,
non c’è più bella cosa che ci unisca,
nella fortuna e nelle tempeste del destino,
Restami accanto per sempre…

Tua per sempre, Roberta.