MATHILDA

Era il 16/6/2005 quando ti accolsi, insieme ai tuoi sfortunati amici Thelma, Agatha e Agenore. Quel giorno inizizava per voi una nuova vita fatta di libertÓ, affetto, amicizia e rispetto dopo tanti anni di stenti reclusi in quella buia soffitta,maltrattati, annientati.Troppe ne avevate passate e ormai i vostri corpi erano stanchi e malandati ma non i vostri spiriti e sono felice di avervi donato, se pure per poco, la luce del sole,prati verdi, cieli stellati, cibi abbondanti,e tante coccole!

La vostra gattara Monia e Agata(ancora vivente e finalmente felice) vi salutano e vi ricorderanno per sempre