MIMMA

3 mesi..3 mesi che non sei più con me e mi sembra d’impazzire!Ogni giorno che passa si rinnova l’incubo, angoscioso, infinito e mi chiedo come è possibile andare avanti in questo stato, con dentro solo annientamento e disperazione, aspettando ansiosamente la notte per dormire e  smettere così di pensare,di ricordare, trovando forse un pò di ristoro quando la tua immagine mi appare in sogno. Sarebbe potuto succedermi di tutto, avrei sopportato, affrontato e superato ogni cosa ma non questa, non la tua morte. Tu, il mio sostegno,la mia forza, la mia anima, la mia ombra, la mia gioia, la mia vita!Ti ho promesso che sarei andata avanti con ciò che abbiamo inziato insieme ed è quello che faccio, anche se non immagini quanto sia difficile comportarsi come sempre,rivivere ogni giorno le nostre giornate ma senza di te! Eppure sento che provi ad esserci, qualche volta mi sembra di sentirti in mezzo a tutti gli altri, o di rivederti negli atteggiamenti di qualche gatto della nostra colonia che improvvisamente si comporta come fossi tu!Ma so che questo non è possibile, lo so che è uno scherzo della mia mente eppure sebbene per qualche breve istante mi sembra di stare meglio... Come faremo senza di te? Come posso essere il loro sostegno se non ci sei più tu a prenderti cura di me?Che mi sei vicino quando ci sono guerre da combattere e problemi da risolvere! Sei stata una collaboratrice eccezionale, un’amica meravigliosa e la cosa più bella e straziante è la consapevolezza che l’infinito bene che ti ho voluto e che ti voglio è poca cosa rispetto all’amore totale e puro che tu hai avuto per me! Tu mi hai scelto, hai abbandonato la tua vita di prima, il tuo padrone, la tua casa per stare con me, per essere parte integrante (e totalizzante)della mia vita. Non saprò mai perchè hai voluto me, ma per quanto ora questa tua scelta mi faccia tanto male, so che comunque te ne sarò grata per sempre perchè è solo grazie a te se so cosa vuol dire sentirsi amati, se so cos’è la felicità, se so per cosa valga la pena vivere. Tutto questo non può finire così, forse sai che tutto quello che mi hai dato mi servirà per tornare a sorridere, per tornare ad essere come tu mi hai insegnato ad essere, col tempo quando il dolore lascierà spazio a qualcos’altro... Mi manchi e mi mancherai per sempre, e non potrò mai smettere di pensare a come sarebbe stato se tu fossi stata con me, in ogni cosa che farò, per tutto il tempo che mi resta. Non so dove sei ora ma voglio e ho bisogno di sperare che un giorno ci rivedremo, che un giorno ti mi verrai incontro con la coda dritta e andatura spedita e insieme inzieremo un nuovo cammino, questa volta senza fine. Aspettami Mimma..
    Tua per sempre Monia