BOMBARDOZZO

Forte, fortissimo Bombardozzo bello, il piu’ forte di tutti....dalla montagna eri arrivato e alla montagna sei andato.....dall’angolo di casa guardavi il verde degli alberi e poi guardavi me e poi ancora verso il verde degli alberi e io ti leggevo negli occhi ’Vi voglio bene amici miei, ma il mio posto e’ li’ in mezzo al bosco’......sembrava quasi che aspettassi il via. Per un po’ sei venuto a trovarci ogni tanto, anche dopo due/tre mesi, come qualcuno che passa a salutare un amico di tanto in tanto. Ora e’ molto che non passi piu’ Bombardozzo bello, ma io ti immagino a correre tra gli alberi della tua montagna e ti ripeto quello che ti dissi mentre imponente, ma con lo sguardo un pochino triste, mi guardavi dall’angolo della casa: ’Corri Bombardozzo bello, corri...’