CALIMON

Calimon (17.04.2008 - 04.09.2008)
Mio piccolo Calimon (splendente), ho voluto darti il nome di un elfo perchè queste creature sono immortali quasi per sfatare quel destino crudele che mi ha strappato, solo 6 mesi fa, il piccolo Matisse a soli 9 mesi.
Questa volta però la morte è sopraggiunta ancora più prematuramente e in modo folgorante (solo 2 giorni) facendomi precipitare in uno stato di incredulità angosciante, uno sgomento improvviso che toglie il respiro come solo un forte dolore può fare.
Non volevo dimenticare Matisse, ma semplicemente amare di nuovo dando un senso costruttivo a quanto accaduto solo poco tempo fa. Ma gli eventi anche in questo caso sono stati inesorabili, lasciandomi  impotente ad attendere  che anche tu andassi via per sempre.
Spero che tu sia felice, piccola stella, e che stia giocando con Matisse, il mio bambi, sul ponte dell’arcobaleno.
Mi manchi infinitamente, la tua mari.