FLOK BRUNATI

ciao Floccone, 17 anni fa ti ho preso fra le braccia e ti ho portato a casa, sei stato sempre con noi, quanta felicità ci hai dato, quante passeggiate nella neve e quante nuotate al lago hai fatto, come ti divertivi.. Ma avevi 17 anni eri tanto stanco non ce la facevi più e ieri te ne sei andato fra le mie braccia, lasciandoci un dolore idescrivibile e indimenticabile. Grazie Flok per esserci stato, ciao tappo...  ’mamma e papà’