WENDY

Sei arrivata nella mia vita come un timido passerotto e come un chiaro raggio di sole si colora verso il mezzogiorno tu hai dipinto i miei giorni con il tuo amore, la tua devozione. In silenzio sei volata via da me lasciandomi nel dolore piu’ profondo e cupo. Mi manchi da morire, ma ringrazio Dio per avermi dato l’onore e la gioia di essere stata la tua ’padroncina’. Grazie, piccolo tesoro per aver reso lieti i miei giorni, per aver condiviso con me gioie e dolori. Sei dentro di me, in ogni mio gesto, ogni mio pensiero, e vivrai per sempre nel mio cuore, sarai per sempre al mio fianco.
Ora riposa piccolo angelo, adagiata su una nuvola e aspettami sul ponte dell’arcobaleno... Grazie per avermi amata e per amarmi ancora, malgrado cio’ che sono... Ti adoro... La tua padroncina...