POLDO

Poldo,amore mio,te ne sei andato in silenzio,tra le mie braccia,non dimenticherò mai il tuo ultimo sguardo, quasi a chiedermi il perchè di tanta sofferenza,perchè ci dovevamo salutare così presto,non posso credere che sei li sotto,inerme,al buio e al freddo. Ho tolto il divano sul quale dormivi,non ce la facevo più a vederlo vuoto continuavo a cercarti tutte le mattine invano, ti amo amore mio, mamma.