ALBERTO

Amabile e socievole, ovunque andasse, qualunque essere vivente incontrasse, era un dispensatore di baci. Ogni occasione era buona per strofinare il suo bellissimo musetto come solo i gatti sanno fare quando sono sereni. Sui fiori, sulle  mani, sui muri, sui sassi, sul muso di ogni animale, su ospiti mai incontrati................. Tutto quello che incontrava era battezzato con i suoi odori, quasi volesse ’segnarlo’ per non dimenticarlo e riconoscerlo come ’ cosa buona’....
Riempiva la casa di suoni e gorgoglii e se c’era tensione era il primo ad accorrere per pacificare tutti con il suo amore.
Alberto ha lasciato un grande vuoto in tutti coloro che lo hanno conosciuto, uomini ed animali, soprattutto in Brunilde, la gattina che aveva adottato quando questa aveva 20 giorni ed alla quale faceva da ’mammo’
Ci ritroveremo tesoro mio ma sino ad allora dovremo imparare a vivere senza la tua allegria e non sarà facile.
La tua mamma umana ed i tuoi amici pelosi