LEO

Sei stato un re, un randagio e il piccolo grande Leo dallo sguardo altero. Leggevi nel pensiero e nel cuore. Ci avevi scelti, prima che noi scegliessimo te su quella strada dove hai mendicato pasti, calore, ancora una casa. Eri vecchio ma forte, hai combattuto, ma poi si è esaurita anche l’ultima delle tue 7 vite. Ora guarda con i tuoi occhi di smeraldo i prati del Paradiso e sii più felice di quanto non tu non sia stato in vita. Non ti dimenticheremo, piccolo grande Leo. Con amore, le tue mamme e il tuo amico Michelangelo.