BRICIOLA (BIBI)

..IL NOSTRO PICCOLO GRANDE AMORE..

17 anni insieme. Come fratello e sorella. E ora sei lì, sul ponte, il magico ponte dell’arcobaleno dove tutti i micini del mondo si incontrano per giocare spensierati.
Mancherai, tigrotto mio, e manchi già. Tu ricorda tutto, perché io farò lo stesso. Le corse, i morsi, le fusa e i grattini sotto al mento che ti piacciono tanto. Noi che giochiamo a nascondino, noi che ci addormentiamo insieme, e tu che appoggi teneramente la tua zampa sulla mia mano. Ricorda la pancia piena e il sole che ti accarezza il manto. Ricorda le mie mani che ho appoggiato su di te anche oggi, quando non c’era più nulla da fare; prendile come scuse per le eventuali, possibili mancanze, prendi quel calore come ultimo regalo. Ricorda pure io che canto a squarciagola e tu, indispettito, che tiri indietro le orecchie. O io che, nei miei primi giorni di scuola, ti dico ’Beato te che non devi fare i compiti’. Ricorda tutto ciò che solo noi possiamo ricordare. La dolcezza e il torpore. Anche le crisi d’identità che sicuramente avrai avuto per l’infinità di diminutivi e vezzeggiativi affibbiati.
Pensa ad ogni singolo anno, giorno, attimo perché noi faremo così.
Sei qui, sempre e ovunque.

C’è ancora qualcuno che pensa che gli animali non abbiano anima. A coloro rispondo che queste angeliche creature hanno molta più anima di certe persone.

Che tu possa riposare in pace, che tu possa vegliare sulle nostre vite.
Sempre insieme, amore mio. E’ la nostra promessa.

E ora corri, corri più che puoi. Corri, spiega le ali e prendi il volo.
Leggero, come una Briciola.