BLACKINA

Il 5 Agsto del 2011 un maledetto ti ha investita sottraendoti allĺaffetto della nostra famiglia, ma anche di tutto il rione che oramai avava imparato a volerti bene. Il nostro Garage era diventato un angolo della tua casa che Ŕ sempre stata la strada. Ci dispiace tanto anche per i tuoi gattini che portavi in grembo; non vedranno mai la luce ma mi consola il pensiero che resterente, anche nel cielo, per sempre insieme. Al tuo amico Gattone e al piccolo Mum¨, per quello che Ŕ possibile, ci penseremo noi.
Una carezza affettuosa da Rosalba, Raffaele, PapÓ Franco, Mamma Enza e dai tuoi amici Antonio e Giovanna, dalla Signora Bonaccurso e da Spillo!