VICTOR

’Lascia il vivace orgoglio del tuo corpo sotto l’erba e il trifoglio, conduci tutta quella bellezza dolorosa al profumato abbraccio della quercia.’ W.B Yeats

Ovunque tu sia, ci ritroveremo, in uno qualsiasi dei boschi di qualche galassia sperduta. Correremo ancora insieme.
Ci manchi da morire, sei passato nella nostra vita come un ciclone, portando gioia, allegria, amore, comprensione. Sei andato via troppo presto, lasciandoci senza parole. Ora e’ difficile convivere con tutto questo silenzio, con tutto questo dolore. Sappi che ti ameremo per sempre e che sei stato una delle cose piu’ belle della nostra vita.
Grazie di tutto Vick.

Papa’, mamma, Roby e Sissy