MINNIE

Sei entrata a far parte della nostra famiglia nove anni fa.
Eri piccola ed impaurita perché ti avevano allontanato troppo presto dalla tua mamma.
Piccola ed indifesa, appena coperta da una leggera peluria bianca che ti donava un colorito roseo.
Più simile ad un topolino che ad un gatto ci hai subito conquistati e da allora non abbiamo mai smesso di amarti.
Sei cresciuta e ti sei trasformata. Il topolino indifeso era sparito lasciando il posto ad una gattina fiera e decisa, regina della casa e padrona dei nostri cuori.
All’improvviso hai smesso di mangiare, eri ammalata e non ce lo avevi mai fatto capire. Abbiamo visto di nuovo la paura nei tuoi occhi mentre ti consumavi piano piano.
A nulla sono valse le cure, era ormai troppo tardi e così piccola, impaurita ed indifesa te ne sei andata portando con te i nostri cuori che resteranno per sempre tuoi.
Rebecca, Marianna, Maurizio, Marco, Mimmo e Dora