LEO

Quel giorno uscendo dalla porta ci siamo detti’ ciao per sempre’ era il 21 giugno 2013 ed era l’ultimo gesto che potevamo fare per te ... Angelo mio, nella sofferenza, te ne sei andato in punta di piedi da soli 15 giorni e già mi sembra una vita. Mi manca tutto di te ... i tuoi passettini, gli sguardi eloquenti, la zampetta che si alzava per chiedere, il modo buffo di camminare ... ora dal paradiso ci vedi e vedi le nostre sofferenze, hai lasciato un vuoto troppo grande che non potrà MAI essere colmato, nemmeno il tempo riuscirà a lenire il dolore. Ti ringrazio soprattutto per quell’amore incondizionato che ci hai regalato ... l’amore puro... I tuoi occhi come perle esprimevano tutta la bontà che avevi nel cuoricino, non li dimenticherò MAI. Ciao principino mio con te se ne è andata una parte di me che ti resterà sempre fedele e vicina, ora gioca felice con i sassolini e corri libero e sereno nei prati del paradiso, potrai stare ’GIU’’ tutto il tempo che vorrai e sii felice, io vivrò nella sola speranza di poterti vedere un giorno e resteremo per sempre abbracciati. Ora che il tuo corpicino non soffre più, riposa bene ... e perdonami se non sono riuscita a darti tutto l’amore che meritavi. TI AMO.