BIR

Tesoro mio, oggi te ne sei andato anche tu.. Ma io immagino che mi saltelli ancora intorno, che mi salti in braccio perchè vuoi stare con me, che allunghi le tue zampone verso il mio collo e naso contro naso, ci scambiamo bacini come gli eschimesi. Da selvaggio qual eri, cn tanta pazienza e qualche morso sei diventato il micio più buono del mondo! Eri la mia ombra, il mio amico fedele, il compagno dei miei sogni....Ci siamo amati, accettati fino all ’ultimo.... Capivo il tuo bisogno di libertà perchè eri come me....spero che con me tu sua stato felice..io con te ero serena e felice al solo guardarti. Bir, appartenevi solo a te stesso ma tornavi sempre x avere le mie carezze e quelle mie frasi stupidine che solo tu capivi e apprezzavi. Mio Bir, dolce Bir nn vedró più il tuo musetto, anche se rimarrà scolpito nel mio cuore! Ora sono ancora confusa e le lacrime scendono... Ti ringrazio di ogni momento che mi hai dato.. All’inizio avevamo tanto bisogno uno dell’altro, cn l’affetto si curano tante ferite e noi siamo riusciti a guarire le tue e le mie...E’ stato meraviglioso trovarti sul mio cammino, conoscerti e volerti un bene così profondo. Ora aiutami a trovare altri micetti come te, bisognosi di coccole e magari Birboncelli come Te! La tua amica di questa vita, Dany.