COTUFO

Ti abbiamo appena perso,sei uscito come sempre ma questa volta non sei più tornato,eri sull’asfalto in condizioni terribili...ci hai trovato che avevi 6 mesi,eri spaventato e affamato,magrissimo e malandato...ma col tempo hai imparato a fidarti e hai persino imparato a giocare...fino a diventare il principe della casa...eri il vacchito della casa,quello che invece di miagolare,cantava...quello che ci ci seguiva dappertutto e che solo a guardarti iniziava col trattore! siamo distrutti,persino Tigrin annusa dappertutto cercandoti!Non posso credere che non ti abbraccerò più..Cotu hai avuto un vita molto breve e difficile, ma spero che in quei mesi in cuisei stato parte della nostra famiglia, ti sia sentito amato,perchè lo eri, e tanto! Ti amiamo infinitamente Cotu! Sempre, Fede, Josè e la tua sorellina Tigrin.