ALEC

Caro amico fedele, ora che non ci sei più, la nostra casa si è svuotata ma preferiamo pensare che sei sul ponte dell’arcobaleno, nel paradiso dei cani a giocare allegro e simpatico come sempre, con tutti i tuoi amici poelosi. Ti abbiamo voluto tanto tanto bene e tu ci hai donato tutto l’affetto di cui sei stato capace.Grazie per averci amato incondizionatamente. Ti ameremo sempre anche se non ci sei più e nessuno potrà mai sostituirti. Giovanna Mazzarella e Chiara Chiodaroli