MICIO

29/05/2016
E così mi ritrovo a scrivere di te,sapevo che un giorno avrei dovuto farlo,ma non avrei immaginato così presto!sei entrato nella mia vita in silenzio,con i tuoi modi gentili,quasi non volevi disturbare...chiedevi un pasto,un posto dove dormire,una carezza...mi hai dato fiducia e siamo diventati ottimi amici...poi un giorno non sei ritornato ,la sera,ti ho chiamato,ti ho cercato,ti ho aspettato...un’attesa fatta di paura e disperazione....adesso mi fa compagnia un vuoto immenso e il tormento di non rivederti più,di non poterti accarezzare,mi manchi ...in tua memoria una poesia:e mi piace pensare che qel soffio di vento,all’improvviso sia tu
non c’è tempo
non c’è luogo
non cè distanza
tu per sempre con me
nel mio cuore!

Ti voglio un bene immenso,grazie per avermi accolto nella tua breve esistenza,è stato un priveligio!